24H Monte Prealba "UP & DOWN"

Presentazione

Prepararsi all’inizio della Stagione agonistica con un Gara di buona preparazione, su cui costruire il proprio calendario Gare annuale.
Appuntamento ormai giunto alla sua 5a Edizione, presenta una Formula per Gare Trail che consente un approccio graduale al primo allenamento importante di Stagione – senza particolari impegni preparatori – grazie ad un’Organizzazione di Gara che Ti consente di personalizzare il tuo impegno agonistico, costantemente monitorato dal supporto costante dei Volontari sul percorso.

Vivi il paesaggio invernale della Val Sabbia, ascolta il respiro cadenzato che ritma il tuo passaggio, con lo sguardo rivolto verso il fondovalle illuminato, nella magia di una notte di Gara.
E giunto alla spunta dell’ennesimo passaggio sul Giro, dopo un eventuale Ristoro al posto Tappa sei pronto a risalire la Valle, per costruire la tua Impresa !

PROSSIMA EDIZIONE

Venerdì 22 febbraio 2019:

  • Dalle ore 18.30 consegna dei pettorali e ritrovo presso l’oratorio di Bione Pieve (BS), Via Avis.
  • Ore 21.30 punzonatura atleti e breafing 36h.
  • Ore 22.00 partenza 36h.

Sabato 23 febbraio 2019:

  • Dalle ore 6.30 consegna dei pettorali e ritrovo presso l’oratorio di Bione Pieve (BS), Via Avis.
  • Ore 9.30 punzonatura atleti e breafing 24h, 12h.
  • Ore 10.00 partenza 24h, 12h.
  • Ore 13.30 punzonatura atleti e breafing 6h.
  • Ore 14.00 partenza 6h (competitiva e non competitiva).
  • Ore 20.15 termine 6h.
  • Ore 21.00 premiazioni 6h.
  • Ore 22.15 termine 12h.
  • Ore 23.00 premiazioni 12h.

Domenica 24 febbraio 2019:

  • Ore 10.15 termine 24h, 36h.
  • Ore 11.00 premiazioni 24h, 36h.
  • Ore 12.00 chiusura manifestazione.

Scegli la durata della sfida con te stesso > iscriviti

Art. 1 – Accettazione del regolamento

La quarta edizione della 36h/24h/12h/6h Monte Prealba si svolgerà in data 22-23-24/02/2019. Si svolgeranno quattro manifestazioni:

  • 36 h Monte Prealba – Individuale
  • 24 h Monte Prealba – Individuale
  • 12 h Monte Prealba – Individuale
  • 6 h Monte Prealba – Individuale
  • 6 h Non competitiva – Esplorando e gustando

La partecipazione alla 36h/24h/12h/6h Monte Prealba comporta l’accettazione, in tutte le sue parti e senza riserve del presente regolamento. Con l’iscrizione ogni concorrente si impegna a rispettare il suddetto Regolamento Ufficiale della manifestazione e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente, per danni a persone o cose a lui derivati e da sé causati, che possano verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione.

Si fa presente che la manifestazione si svolge nel periodo invernale, le temperature possono essere molto rigide, specialmente di notte, si raccomanda caldamente di prendere tutte le necessarie precauzioni.

 

Art.2 – Comitato organizzatore

La manifestazione è organizzata da Asd Bione Trailers Team con il patrocinio del Comune di Bione e Comunità Montana di Vallesabbia.

 

Art.3 – Modalità di iscrizione

Le iscrizioni apriranno il giorno 1 novembre 2018 e chiuderanno, per quanto riguarda la competitiva, il 21 febbraio 2019 fino alle ore 23.59, e comunque entro e non oltre i 500 iscritti per manifestazione, per la non competitiva sarà possibile iscriversi fino a 30 minuti prima della partenza. L’iscrizione potrà essere effettuata on-line sul sito www.bionetrailersteam.it compilando il form di iscrizione oppure consegnando la scheda di iscrizione compilata in ogni sua parte ad un incaricato presso la “Casa delle Associazioni” in via Paolo VI 1 San Faustino di Bione il 3^ lunedì del mese dalle 20.30 alle 21.30 o presso il negozio “Alpstation Brescia”. Per le manifestazioni competitive con la scheda di iscrizione va accompagnata anche dalla copia del certificato medico agonistico per “atletica leggera”.

Le quote di iscrizione sono pari a: 

ManifestazioneDal 1 novembre al 31 gennaioDal 10 febbraio al 21 febbraio 
36 h Individuale135 €145 €
24 h Individuale95 €105 €
12 h Individuale70 €80 €
6 h Individuale40 €50 €
6 h Non Competitiva35 €45 €
Speed Lap  Competitiva10 €10 €
Speed Lap  Non Competitiva7  €7  €

Servizi aggiuntivi:

  • Pranzo finale per i partecipanti alla “Speed Lap” ed accompagnatori € 10,00

Tutte le domande di iscrizione dovranno essere corredate dalla documentazione richiesta nell’art. 4 pena l’esclusione dalla partecipazione alla manifestazione. Il pagamento dell’iscrizione comprende tutti i servizi descritti nel presente regolamento. Ogni iscritto potrà constatare il completamento dell’iscrizione visitando il sito www.bionetrailersteam.it. L’iscrizione sarà considerata conclusa solo quando sarà pervenuta alla società organizzatrice tutta la documentazione richiesta come indicato nell’art. 4 del regolamento.

Art. 4 – Condizioni di ammissione dei concorrenti

 I concorrenti che POSSONO partecipare alla manifestazione devono avere le seguenti condizioni:

  • Avere la maggiore età alla data della manifestazione
  • La partecipazione è aperta a tutti gli atleti, italiani e stranieri, appartenenti alle categorie Prom.-Sen.-Master (max 79 anni), tesserati per Società regolarmente affiliate alla FIDAL ed in regola con il tesseramento per l’anno 2018 o tesserati presso una Federazione straniera di atletica leggera affiliata alla IAAF..
  • Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società di Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL.
  • Possessori di Runcard o “Mountain and Trail Runcard” (valevoli come assicurazione sportiva e permesso a competere), cittadini italiani e stranieri residenti in Italia e residenti all’estero limitatamente alle persone di età da 20 anni in poi, non tesserati per una Società affiliata alla Fidal né per una società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, né per una società affiliata ad un ente di promozione sportiva in possesso di Runcard in corso di validità. La Runcard è stipulabile direttamente online dal portale www.runcard.com. La partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità.
  • Essere in possesso di certificato medico agonistico per ” atletica leggera “ valido alla data della manifestazione, la cui copia dovrà essere caricata al momento dell’iscrizione oppure consegnata al momento del ritiro pettorale, la mancata consegna dello stesso comporterà l’esclusione dalla manifestazione competitiva senza che venga rimborsata la quota di iscrizione. Le iscrizioni per le quali non perverrà il certificato medico idoneo non verranno considerate valide per le manifestazioni competitive ma spostate sulle non competitive perdendo la differenza della quota di iscrizione.
  • Con la loro iscrizione, i concorrenti certificano d’essere in condizioni fisiche e psichiche tali da poter affrontare la gara e riconoscono d’essersi documentati dei rischi e delle difficoltà del percorso.

I concorrenti che  NON POSSONO partecipare alla manifestazione

  • Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva NON riconosciuti dal CONI 
  • Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL che non abbiano sottoscritto la Runcard EPS
  • Certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona ecc non sono validi ai fini della partecipazione
  • Certificati medici di idoneità agonistica per altri sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”

Art. 5 – Classifiche e premi

Non vi sono premi in denaro.

Verranno premiati i primi 3 uomini assoluti e le prime 3 donne assolute per ciascuna manifestazione individuale.

Le premiazioni si terranno alle ore 21.00 del 23/02 per la 6h, alle ore 23.00 del 23/02 per la 12h, alle ore 11.00 del 24/02 per la 24 e 36 ore.

 

Art. 6 – Consegna pettorali e controllo degli zaini

La consegna dei pettorali e del pacco gara avverrà presso il polo logistico situato in via Avis il giorno 22 febbraio 2018 dalle 18.00 alle 21.30 e il 23 febbraio 2019 dalle ore 6.30.

Il materiale obbligatorio da portare con sé durante la manifestazione sarà controllato a campione alla consegna del pettorale. Controlli del materiale obbligatorio verranno eseguiti anche prima della partenza, lungo il percorso e all’arrivo con squalifica in caso di assenza del materiale previsto.

 

Art. 7 – Tracciato di gara

Si rimanda al sito per tutte le informazioni dettagliate sul percorso.

Le manifestazioni partiranno da Via Avis base logistica della manifestazione:la 36 h alle ore 22.00 del 22/02/2018, 24 h e la 12 h alle ore 10.00 del 23/02/2018, la 6 h Competitiva e Non Competitiva alle ore 14.00 del 23/02/2018. Si raccomanda di presentarsi almeno un’ora prima della partenza per il controllo materiale e punzonatura.

 

 Art. 8 – Punzonatura e controlli alla partenza

Il pettorale va appuntato davanti, in modo che sia ben visibile, il chip va indossato al polso e 30 minuti prima della partenza avverrà la punzonatura.

 

Art. 9 – Punti di controllo

I punti di controllo sono distribuiti lungo tutto il percorso ed avranno il compito di registrare il passaggio dei concorrenti e di controllare il contenuto dello zaino (a campione). La punzonatura effettuata presso i punti di controllo permetterà all’arrivo di stabilire l’avvenuto passaggio degli atleti. È fatto obbligo che gli atleti si accertino che sia stato registrato il proprio passaggio.

In corrispondenza del Santuario di San Vigilio sarà istituito un punto di controllo (l’organizzazione si riserva il diritto di stabilirne le modalità). La mancanza di tale passaggio implica la squalifica dell’atleta o della squadra.

 

Art. 10 – Ritiro

In caso di ritiro il concorrente dovrà obbligatoriamente e al più presto avvertire il personale dell’organizzazione. Il pettorale verrà quindi ritirato presso uno dei punti di controllo o ristoro. La segnalazione del proprio ritiro è fondamentale per evitare che vengano allertati i mezzi di soccorso in caso di mancato arrivo degli atleti. È obbligatorio che gli atleti che abbiano deciso di ritirarsi lo facciano in corrispondenza dei punti di controllo o ristoro.

 

Art. 11 – Descrizione del percorso

La descrizione del percorso nella versione più aggiornata sarà disponibile sul sito dell’organizzazione. I concorrenti sono invitati a prenderne accuratamente visione. Ogni modifica verrà pubblicato sul sito.

 

Art. 12 – Sicurezza ed assistenza medica

Sicurezza ed assistenza medica saranno assicurate dal personale dell’organizzazione dislocato sul percorso. I mezzi di soccorso si muoveranno lungo il percorso nelle zone accessibili ai veicoli in uso. I responsabili in servizio sono abilitati a fermare i concorrenti giudicati inadatti a continuare la manifestazione, in tal caso il pettorale verrà ritirato. Ogni atleta ha l’obbligo, pena la squalifica, di assistere gli altri atleti in eventuale difficoltà e di segnalare al personale dell’organizzazione le situazioni che richiedano intervento di soccorso o di aiuto. I mezzi di soccorso, le vetture dell’organizzazione, i posti di controllo, sono equipaggiati di radio in contatto permanente con la base logistica della manifestazione. Il concorrente che fa appello ad un soccorritore si sottomette di fatto alla sua autorità e si impegna a rispettarne le decisioni. La scelta delle cure e la loro natura sarà lasciata alla decisione del personale medico. 

 

Art. 13 – Assicurazione

L’organizzazione sottoscrive un’assicurazione per la responsabilità civile per tutto il periodo della prova. La partecipazione avviene sotto l’intera responsabilità dei concorrenti, che rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che sopraggiungano in seguito alla gara. 
Al momento dell’iscrizione on-line per concludere la pratica, il corridore sottoscrive una liberatoria di scarico di responsabilità.
Ogni corridore è tenuto a sottoscrivere, presso una compagnia di sua scelta, un’assicurazione personale contro gli infortuni.
 

Art. 14 – Punti ristoro, bevande alimenti

I punti di ristoro saranno forniti di bevande (calde e fredde) e generi alimentari (frutta fresca, frutta secca, cioccolato, torte, formaggio, sali, tè, cola, birra). Alla base logistica sarà previsto un punto ristoro a completa disposizione degli atleti fornito anche con pasta e bevande calde.

 

Art. 15 – Sacchi dei concorrenti

Ogni atleta potrà lasciare alla partenza i propri sacchi all’organizzazione contrassegnandoli all’atto della consegna. L’organizzazione declina qualsiasi responsabilità sulla custodia dei sacchi e non sarà accettata alcuna contestazione in merito. Si raccomanda perciò di non inserirvi oggetti di valore.

 

Art. 16 – Equipaggiamento obbligatorio

Il materiale obbligatorio per tutte le competizioni è:

  • Telo termico
  • Giacca impermeabile adatta a sopportare condizioni di brutto tempo in alta quota
  • Ecotazza
  • Fischietto
  • Telefono cellulare
  • Benda elastica
  • Pantaloni o collant lunghi
  • Berretta
  • Guanti
  • Pila frontale (dalle ore 14.00)
  • Calzature adatte ad affrontare un percorso montano in stagione invernale

Il materiale consigliato è composto da:

  • Ramponcini

è consentito l’uso dei bastoncini.

In base alle condizioni meteo l’organizzazione si riserva il diritto di modificare il materiale obbligatorio.

 

Art. 17 – Tempo massimo e classifiche

36 h: il tempo massimo per concludere la prova è fissato in 36h e 15 minuti. Vince chi compie più giri, a parità di giri chi arriva prima alla base (ad esempio: due atleti compiono entrambi 8 giri, l’atleta 1 arriva alla base alle 7.00 di domenica 24/02, l’atleta 2 arriva alla base alle 6.30 di domenica 24/02: il vincitore è l’atleta 2). Nel caso in cui un’atleta non completasse l’ultimo giro in tempo utile, il tempo sarà calcolato sul giro precedente.

24 h: il tempo massimo per concludere la prova è fissato in 24h e 15 minuti. Vince chi compie più giri, a parità di giri chi arriva prima alla base (ad esempio: due atleti compiono entrambi 8 giri, l’atleta 1 arriva alla base alle 7.00 di domenica 24/02, l’atleta 2 arriva alla base alle 6.30 di domenica 24/02: il vincitore è l’atleta 2). Nel caso in cui un’atleta non completasse l’ultimo giro in tempo utile, il tempo sarà calcolato sul giro precedente.

12 h: il tempo massimo per concludere la prova è fissato in 12 h e 15 minuti. Vince chi compie più giri, a parità di giri chi arriva prima alla base (ad esempio: due atleti compiono entrambi 8 giri, l’atleta 1 arriva alla base alle 7.00 di sabato 23/02, l’atleta 2 arriva alla base alle 6.30 di sabato 23/02: il vincitore è l’atleta 2). Nel caso in cui un’atleta non completasse l’ultimo giro in tempo utile, il tempo sarà calcolato sul giro precedente.

6 h: il tempo massimo per concludere la prova è fissato in 6 h e 15 minuti. Vince chi compie più giri, a parità di giri chi arriva prima alla base (ad esempio: due atleti compiono entrambi 8 giri, l’atleta 1 arriva alla base alle 7.00 di sabato 23/02, l’atleta 2 arriva alla base alle 6.30 di sabato 23/02: il vincitore è l’atleta 2). Nel caso in cui un’atleta non completasse l’ultimo giro in tempo utile, il tempo sarà calcolato sul giro precedente.

6 h Non Competitiva: il tempo massimo per concludere la prova è di 6 h e 15 minuti.

Si ricorda che ogni atleta è tenuto ad accertarsi che sia registrato il proprio passaggio ad ogni punto di controllo.

Art. 18 – Penalità e squalifiche

Il personale dell’organizzazione sul percorso è abilitato a controllare il materiale obbligatorio e in generale il rispetto dell’intero regolamento. Tutti i concorrenti non trovati in possesso, nel momento del controllo sul percorso, della totalità del proprio materiale obbligatorio saranno immediatamente squalificati, senza alcuna possibilità di appello su questa sanzione. 

L’organizzazione può decretare la squalifica di un concorrente o di una squadra in caso di mancata ottemperanza del suddetto regolamento o in particolare di:

  • Scambio di pettorale o di chip
  • Mancato passaggio ad un posto di controllo
  • Taglio del percorso
  • Mancanza di parte o della totalità del materiale obbligatorio
  • Utilizzo di un mezzo di trasporto
  • Mancata assistenza ad un altro atleta in caso di difficoltà
  • Abbandono di proprio materiale sul percorso
  • Inquinamento o degrado del luogo con abbandono di rifiuti sul percorso
  • Insulti, maleducazione o minacce nei confronti dei membri dell’organizzazione o dei volontari
  • Rifiuto a farsi esaminare da un soccorritore dell’organizzazione in qualunque momento della manifestazione
  • Stato fisico e/o psichico giudicato inadatto al proseguimento

 

Art. 19 – Reclami

I reclami saranno accolti solo se presentati per iscritto, entro trenta minuti dall’affissione delle classifiche provvisorie da parte dell’organizzazione con il pagamento della somma di € 50,00 non rimborsabili.

 

Art. 20 – Modifiche del percorso o annullamento della manifestazione

L’organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso o l’ubicazione dei posti di controllo e ristoro, senza alcun preavviso. In caso di condizioni metereologiche sfavorevoli (freddo, pioggia, neve, forte rischio di temporali o qualsiasi cosa che a giudizio dell’organizzazione sia pericolosa per gli atleti), la partenza può essere posticipata o annullata, oppure il percorso può essere modificato e/o ridotto. In caso di avverse condizioni metereologiche e per ragioni di sicurezza, l’organizzazione si riserva il diritto di sospendere la manifestazione in corso o di modificarne le barriere orarie. In caso di annullamento della gara la quota di iscrizione non verrà rimborsata.

 

Art. 21 – Spirito dell’evento

Bione Trailers Team si prefigge di creare un evento che sia di conoscenza del territorio e che possa abbracciare a 360° i valori che sport e aggregazione offrono. 

 

Art. 22 – Copertura fotografica, televisiva, video: diritti

Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti sulla propria immagine durante la prova, così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l’organizzazione ed i suoi partners abilitati per l’utilizzo fatto della sua immagine. Inoltre con l’iscrizione autorizza l’organizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”. Qualsiasi atleta partecipante alla manifestazione potrà fare domanda di cancellazione dei propri dati inviando una raccomandata a: Asd Bione Trailers Team, Via Alessandro Manzoni, 25070 Bione (BS).

 

Art. 23 – Quota di iscrizione e base logistica

La quota di iscrizione comprende il contenuto del pacco gara, il pettorale, il chip, gli eventuali premi, i ristori, l’assistenza sul percorso, le docce, il deposito borse, la possibilità di pernottamento in oratorio (ogni concorrente che volesse pernottare è tenuto a dotarsi di sacco a pelo).

La base logistica sarà in Via Avis. E’ presente ampio parcheggio, deposito borse, docce, ristoro (24 ore su 24), assistenza medica, zona riposo e bar.

 

Art. 24 – Accoglienza

È prevista un area di sosta camper c/o Scuole Elementari di Bione (BS).

  

 

All’atto dell’invio del form di iscrizione il partecipante dichiara di aver letto, compreso e accettato nella sua totalità il presente regolamento della manifestazione, solleva l’organizzazione da ogni responsabilità civile e penale per danni a cose e persone causati nell’ambito di svolgimento della corsa e conferma di essere in possesso del certificato medico valido alla data di svolgimento della manifestazione per la pratica agonistica sportiva (atletica leggera, in particolare corsa). D.L. 196/03. Tutela della privacy: i dati personali verranno trattati al solo fine di prestare il servizio in oggetto e non saranno divulgati né utilizzati per altre finalità.

 

 

 

Bione Trailers Team

Bione lì, 30/08/2018

0 km
Balisati
0 m
Balise sul percorso
0
Bivi segnalati
0
Volontari sul percorso

22-23-24 Febbraio 2019 Bione (BS)

5ª Edizione 

6-12-24-36 ORE

– Percorso di Gara da 8,37 Km per ogni giro percorso;
– Dislivello + di 687 m per ogni giro;
– Durata Gara di 36 – 24 – 12 – 6 Ore a seconda di una delle tre diverse Competizioni proposte;

Percorso/Altimetria

Percorso